ECOSPORT RESINA ACRILICA PER PAVIMENTI SORTIVI E TENNIS

J-70 ECOSPORT RESINA ACRILICA

ECOSPORT – RESINA AL CAUCCIU’

Ecosport è un rivestimento sportivo colorato a base di resine acriliche elastomeriche, pvc e caucciù. Un formulato speciale con sabbie selezionate, utilizzato come finitura di tutti i sistemi acrilici. Grazie alla sua formulazione con micro quarzi, rende il prodotto ad alta copertura, permette di ottenere il perfetto rimbalzo della palla, il giusto grip, e possiede delle ottime proprietà coloranti ed estetiche.

Classificato nel segmento tennis ITF4 MEDIO VELOCE

Il rivestimento oltre al segmento tennis, si pone come manto ideale per tante discipline sportive. Ottimo per basket, pallacanestro, calcio a 5 indorr/outdoor. 

Resistenza climatica all’esterno, antiriflesso. un pavimento sportivo che trova ottima resistenza al ristagno dell’acqua, all’abrasione, facilitando le attività sportive con pavimentazioni antiscivolo e drenanti, insonorizzanti e resistente ai raggi UV.

Ecosport è un rivestimento che ha un elevato grado di elasticità, idrorepellente, consente l’indispensabile traspirabilità del supporto, si mantiene inalterato nel tempo, con elevato potere di adesione, funghicida e antialga.

Ecosport viene impiegato per campi amatoriali, campi scuola e club.

Trova la giusta destinazione nel segmento sportivo di molte discipline: tennis, basket, pallacanestro, paddle, calcetto, volley, piste di atletica leggera.

La sua struttura di rivestimento acrilico fine trova una ottima resa rispetto alle altre nostre soluzioni. Il suo strato riesce ad avere una solida copertura che rende possibile una spesa contenuta del ciclo.

Consumo: Il consumo minimo raccomandato è 0,3 Kg/mq a strato

Diluizione: 15-20% con acqua potabile

NORME DI RIFERIMENTO: il prodotto corrisponde alle caratteristiche della Normativa Coni Tabella A, Codice 78: resine acriliche / elastomeriche con tipologia di attività sportiva e loro destinazione di attività ad uso: indoor/outdoor. Conforme alle NORME CONI PER L’IMPIANTISTICA SPORTIVA (approvate dalla G.E. del CONI con deliberazione n. 851 del 15 luglio 1999)