SOLUZIONI WIMBLEDON PAINT

trova la tua soluzione

SOLUZIONI CERTIFICATE PER SUPERFICI DI ALTA CLASSE

A ogni campo la sua soluzione 

ITF1

Ciclo Wimbledon Paint Master

Certificato FIT1 Slow

23,50
  • J-80 N.2 STRATO DI FONDO SOFT
  • J-81 N.2 STRATI DI INTERMEDIO SOFT
  • J-82 N.2 STRATI DI FINITURA SOFT
  • J-67 2 STRATI DI TRACCIATURA
ITF3

Ciclo Wimbledon paint Champion

Certificato FIT3 Medium

7,40
  • J-69 N.1 STRATO FONDO SPORT
  • J-70 N.3 STRATI DI ECOPORT PRO
  • J-67 N.2 STRATI DI TRACCIATURA
  • -
ITF4

Ciclo Wimbledon paint Professional

Certificato FIT 1-2 Slow Medium

8,50
  • J-69 N.1 STRATO DI FONDO SPORT
  • J-65 N.3 STRATI WIMBLEDON P.PRO
  • J-67 N.2 STRATI DI TRACCIATURA

     *St.: Strato

Campo Tennis

Schema Campo da Tennis 

WIMBLEDON PAINT OFFRE 5 SOLUZIONI PER LA REALIZZAZIONE ED IL RESTAURO DEL TUO CAMPO DA TENNIS

1A° SOLUZIONE HOBBY

Adatto per: CEMENTO

SOLUZIONE:

1 Mano di fondo Sport

2 Mani di Wimbledon paint Ecosport

1 Tracciatura campo

1°SOLUZIONE CLUB CLASSICO

Adatto per: CEMENTO ASFALTO MATECO

SOLUZIONE:

1 Mano di fondo Sport

3 Mani di cushion

1 Tracciatura campo

2°SOLUZIONE CLASSIC SUPER

Adatto per: CEMENTO ASFALTO MATECO

SOLUZIONE:

1 Mano di fondo Sport

3 Mani di cushion

1 Tracciatura campo

3° SOLUZIONE PRO MASTER

Adatto per: CEMENTO ASFALTO

SOLUZIONE:

2 Strati di fondo Soft Master

2 Strati di Intermedio Master

2 Strati di finitura Soft Master

1 Tracciatura campo

4° SOLUZIONE PRO MASTER

Adatto per: ASFALTO

SOLUZIONE:

1 Mano di fondo primer

2 Mani di rasatura tappetino in grana fine WP Veloce 300

2 Mani di cushion Pro

1 Tracciatura campo

5° SOLUZIONE PRO MASTER

Adatto per: VECCHIO MATECO

SOLUZIONE:

1 Mano di fondo primer

2 Mani di rasatura tappetino Wimcrost

1 Mano di Fondo base road

2 Mani di cushion Pro

1 Tracciatura campo

TENNIS: La classificazione ITF della velocità dei campi

La Federazione Internazionale del Tennis (ITF) dispone di un programma di valutazione delle superfici dei campi al fine di classificarle in funzione della “velocità” di gioco. Il campo influenza il movimento di un giocatore, come rimbalza la palla e, in ultima analisi, come un giocatore deve adattare il proprio gioco. Il dipartimento Scienza e Tecnica dell’ITF ha introdotto una serie di programmi che classificano la velocità del campo da tennis e definiscono la qualità dell’installazione.

ITF Court Pace Classification Programme

(Programma di classificazione della velocità dei campi)

Questo programma classifica le superfici dei campi da tennis in base alla loro velocità di gioco. Lanciato nel 2000, il programma ITF Court Pace Classification Programme elenca, ad oggi, circa 340 prodotti classificati provenienti da tutto il mondo.

Informazioni dettagliate sono reperibili sulla pagina tecnica dell’ITF .

Il programma ITF Court Pace Classification Programme è stato sviluppato per aiutare gli acquirenti di campi da tennis a selezionare la superficie più adatta alle loro esigenze. Classificando le superfici in una delle cinque categorie di Court Pace Rating; lenta, medio-lenta, media, media, medio-veloce e veloce, gli utenti finali possono selezionare una superficie in base alla sua velocità di gioco.

Il valore della “velocità” di un campo viene stabilito sparando una palla in superficie e registrando la sua velocità prima e dopo il rimbalzo. Superfici più ruvide, che generano un maggiore attrito tra la palla e il campo, riducono la velocità orizzontale della palla, rendendo il campo “più lento”. Inoltre, le superfici che hanno un rimbalzo più alto giocano più lentamente perché i giocatori hanno più tempo per raggiungere la palla. Il Court Pace Rating utilizza entrambi questi fattori per determinare quanto veloce, o lento, sia un campo.

La specifica apparecchiatura di prova comprende un cannone ad aria compressa e cancelli di cronometraggio a infrarossi. Questa apparecchiatura può essere utilizzata su tutte le superfici da tennis, sia in loco che in laboratorio, e richiede un l’utilizzo da parte di personale esperto; pertanto, tutti i test per la classificazione ITF sono effettuati da un laboratorio accreditato, o sul posto o in laboratorio.